Percussioni in primo piano

Ensemble di percussioni
Tempo Primo

Carlo Alberto Chittolina
Marco Benato
Paolo Grillenzoni
Leonardo Caleffi

PERCUSSIONI IN PRIMO PIANO

Domenica 24 FEBBRAIO 2019
Teatro Bibiena | ore 17.00

W.A. Mozart (1756 - 1791)

I. Trevino (1983)
Catching shadows

G. Sollima (1962)
Millenium Bug (mov.1.2.3.4)

O. Clayton
Fractalia

S. Powell (1981)
Gilded Cage

E. Whitacre (1970)
Sleep

J.S. Bach (1685 - 1750)
Fuga a 4 voci in mi bemolle maggioreFuga in re minore

J. Cage (1912 - 1992)
Third Construction

Commissione 2019 per Tempo Primodi N. Ortodossi

A. Hollo (1966)
Before John 5

D. Skidmore (1982)
Ritual music

Tempo Primo è un ensemble di soli strumenti a percussione, formatosi nel 2013 e costituito da Marco Benato, Leonardo Caleffi, Carlo Alberto Chittolina e Paolo Grillenzoni. Durante la loro attività i Tempo Primo hanno avuto modo di distinguersi nel panorama musicale vincendo diversi concorsi nazionali ed internazionali di musica da camera. Inoltre il gruppo ha preso parte a molteplici rassegne musicali e festival internazionali, nonché a trasmissioni televisive (tra cui Rai Uno) ottenendo lusinghieri apprezzamenti da parte di pubblico e critica. Particolarità del gruppo è la capacità di affrontare un repertorio assai variegato - basato su composizioni originali per ensemble di sole percussioni - che vede l’alternarsi di brani virtuosistici e coreografici ad atmosfere soft e distensive, grazie all’utilizzo di molteplici e differenti effetti o tecniche legati ai singoli strumenti a percussione. I Tempo Primo svolgono costantemente attività solistiche di vario genere in tutto il nord Italia. Ogni membro affianca alla partecipazione al quartetto proprie attività concertistiche, di aggiornamento e di educazione musicale in diversi settori. Il programma elaborato per Mantova Musica spazia da J.S. Bach ai giorni nostri, passando per il minimalismo di John Cage e l’estro poetico di Giovanni Sollima per arrivare ad un brano inedito, scritto proprio per Tempo Primo dal giovane compositore italiano Nicola Ortodossi.