Monica Tirelli

Monica Tirelli, pianoforte

Monica Tirelli

Sabato 20 aprile 2019
Corte Armonica, Spazio PianoRoom | ore 17.00

W.A. Mozart (1756 -1791)
Sonata in Do minore KV 457
Allegro
Adagio
Molto allegro

J. Brahms (1833 -1897)
Scherzo op. 4

F. Schubert (1797 - 1828)
Drei Klavierstücke D. 946
Allegro assai
Allegretto. L'istesso tempo
Allegro

Nata nel 1990 a Mantova, Monica Tirelli ha conseguito nell’ottobre 2018 il Diploma accademico di secondo livello in Pianoforte presso il Conservatorio "C. Monteverdi" di Bolzano con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° Cristiano Burato. Attualmente si sta perfezionando con i Maestri Cristiano Burato e Leonardo Zunica. È risultata vincitrice di diversi concorsi nazionali e internazionali, piazzandosi sempre tra i primi posti tra cui Concorso Internazionale Città di Alessandria, Concorso nazionale SGT Music Awards (Chieti), Concorso nazionale Città di Cremona, Concorso “Jan Langosz” Città di Bardolino, Giuseppe Acerbi International Music Competition (Mantova), Piove di Sacco. Si è esibita in importanti sale da concerto in Italia e all’estero tra cui: Auditorium Nuovo Montemezzi del Conservatorio di Verona, Sala Maffeiana di Verona, Sala Michelangeli del Conservatorio di Bolzano, Auditorium di San Giovanni Teatino (Chieti), Palazzo Ricci di Montepulciano (Siena), Palazzo Magnifica Comunità (Trento), Pyynikkisali (Tampere, Finlandia), Kangasala-Talo (Tampere, Finlandia), Centro Culturale Claudio Trevi (Bolzano), Auditorium Monteverdi del Conservatorio di Mantova, Spazio Pianoroom (Mantova), Konzerthaus di Bolzano, Sala Cavalli di Palazzo Te (Mantova). Ha partecipato inoltre a rassegne e festival musicali tra cui: Classical Music World - Fiera della Musica Classica di Verona, Concerti “Dalle Sei alle Sette” (Verona), Mysteria - Settimana Skrjabin (Verona), “Domenica in musica” (Chieti), Eterotopie Piano & Sound Festival (Mantova), Festival Più Piano (Trento), Bolzano Piano Festival. Ad Agosto 2019 si esibirà al Nuorten Luosto Classic con la Vivo Symphony Orchestra formata dai migliori giovani strumentisti della Finlandia, con il Concerto per pianoforte e orchestra di E. Grieg.