Federico Parolini, violino – Caterina Chiozzi, arpa

Ribalta Giovani

LaCucina, ore 11.00

Programma

F.A. Boldieu Sonata in Mib mag
L. M. Tedeschi Fantasia
J. Massenet Meditation da Thais
Tradizionale (arr, D.Watkins) Scarborough Fair
J. Hisaishi Summer
B. Howard Fly me to the moon
N. Piovani La vita è bella

Boieldieu, l’operista di maggior rinomanza del primo Ottocento francese, e Massenet; l’italiano Luigi Maurizio Tedeschi, arpista e compositore di pregio, e le musiche da film di Nicola Piovani, e altri esempi moderni d’intrattenimento. La locandina di Federico Parolini e Caterina Chiozzi disegna un panorama variegato, porta in luce cantabilità e fusione di timbri in giocosa libertà. Federico Parolini è un giovanissimo violinista dalle già numerose esperienze e sta completando la sua formazione strumentale al Conservatorio di Verona, mentre Caterina Chiozzi ha concluso i suoi studi con il massimo dei voti qualche anno fa nel medesimo istituto sotto la guida di Nazarena Recchia. Un avvicinamento alla musica nel segno della freschezza.